.
Annunci online

medea
23 gennaio 2010
Di nuovo qui...
 

Data dell’ultimo post 22 gennaio 2008...e dopo due anni esatti, del tutto casualmente, precisamene lo stesso giorno…mi ritrovo a visitare il mio blog, ma da utente esterno. Solo ora sono riuscia a scrivere, non ricordavo più neanche la password. Sarà una casualità, una semplice coincidenza della quale ieri non mi ero neanche accorta o forse è il desiderio inconscio di tornare a comunicare con voi. Ma dopo due anni esatti eccomi di nuovo qui. E’ una sensazione strana tornare dopo così tanto temo e soprattutto scoprire che alcune delle persone con cui ho condiviso molte sensazioni, molte paure, molte gioie virtuali, siano ancora qui! Chissà se vi ricordate ancora di me! Io non vi ho dimenticati: Ombra, Yogurtina, la dolcissima Penny (che ho avuto la gioia di incontrare di persona, così come Tiziana), ma anche Mietta, Accade, Centopassi, Maralai…e chi vi dimentica!!! Ne ho citati solo alcuni, ma in tanti siete rimasti nel mio cuore! E’ un po’ un ritorno a casa…Qui con voi sono sempre riuscita ad esprimermi senza timori, senza la paura di essere giudicata, criticata…ho persino avuto il coraggio di pubblicare alcune poesie…quante cose ci siamo raccontati su queste pagine e sono tutte ancora lì. Ben ritrovati amici miei, vi aspetto presto e gradualmente passerò a salutarvi! Intanto vi abbraccio, forte, tanto forte!




permalink | inviato da medea il 23/1/2010 alle 23:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte



 

 






"La scelta di utilizzare il nick Medea, riflette
 la mia ammirazione per questo personaggio,
intriso di una grande forza
e passionalità. Amata e temuta per la sua sapienza
e conoscenza delle arti magiche.
Una “barbara maga” che dai tempi di Euripide
è ancora attuale, e avvolta nel suo alone di mistero".

Vi consiglio gli ultimi libri che ho letto:

"Mille splendidi soli"
di Khaled Hosseini


"Uliwood Party"
di Marco Travaglio"

"Lo Zahir" di Paulo Coelho



"Parola di venerabile"
di Sandro Neri

"Roma criminale"
di Armati e Selvetella





"La strega di Portobello"
di Paulo Coelho.


"Rose e pistole"
di Stefano Cappellini










"Il cacciatore di Aquiloni" 
di Khaled Hosseini

 
"Penelope alla Guerra"
di Oriana Fallaci




"l'ombra del vento" di
Carlos Ruiz Zafon



"Gomorra" di Roberto Saviano.



"L'alchimista" di Paulo Coelho.



"Il cammino di Santiago" di Paulo Coelho.

Il Cammino di Santiago

"Undici Minuti" di Paulo Choelo.



"Lettera a un bambino mai nato"
di Oriana Fallaci

"Cronaca Nera" di Michael
Connelly




 

 






 

 

 

 

 

 




IL CANNOCCHIALE